BIENNE - Autori in bianco e nero

7 Luglio 2022
BIENNE - Autori in bianco e nero

Estate Fotografia presenta:
BIENNE - Autori in bianco e nero
Rassegna estiva di autori di fotografia - 6^ Ed. 2022 - Siracusa
Edizione dedicata agli autori in bianco e nero, ovvero a coloro che non credono in ciò che vedono.

Inaugurazione: sabato 16 luglio ore 18.00
Palazzo Montalto
Via Dei Mergulensi, 4 - Siracusa (Isola di Ortigia)

Autori in mostra: Daniele Aliffi, Giacomo Brunelli, Luciano Cannella, Mauro Cangemi, Daniele Cascone, Mauro Colapicchioni, Thierry Cron, Guido Gaudioso, Francesca Guarnaschelli, Karel Saelaert, Ferdinando Scianna, Marie Sordat, Giulio Speranza, Alfio Torrisi, Wouter Van Voerenbergh, Umberto Verdoliva, John Vink, Lorenzo Zoppolato.

La mostra sarà visitabile dal 16 luglio al 18 agosto

leggi tutto

Le vie dei tesori / Personae

4 Luglio 2022
Le vie dei tesori / Personae

Le vie dei tesori
Ex voto. Artisti per Rosalia

Personae

Salvo Agria, Romolo Angelini, Salvo Barone, Daniele Cascone, Luigi Citarrella, Alberto Criscione, Francesco Cuttitta, Alessia Forconi, Valentina Formisano, Franco Losvizzero, Fulvio Merolli, Giovanni Robustelli, Piero Roccasalvo Rub, Lola Montes Schnabel, Attilio Scimone, Anna Maria Terenghi

a cura di Andrea Guastella

PALERMO | Palazzo Costantino Di Napoli
13 – 24 luglio

Un omaggio alla città di Palermo e alla sua patrona con Le Vie dei Tesori.
Nei due palazzi ai Quattro Canti di proprietà di Roberto Bilotti Ruggi d’Aragona collettiva di 87 artisti e 12 percorsi curata da Andrea Guastella per raccontare l’impegno dell’arte come strumento di dialogo, rispetto e ecologia ma anche denuncia contro abbandono e incuria.

Inaugurazione: mercoledì 13 luglio alle 16
Orari: dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 21.
Il 13 luglio apertura fino a mezzanotte; il 14 luglio dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 20,30
Ingresso: via Maqueda 217 | Palermo
Coupon 3 euro sul sito www.leviedeitesori.com

leggi tutto

Empty walls / Full space - Studio di Ettore Pinelli + 36 artisti

24 Giugno 2022
Empty walls / Full space - Studio di Ettore  Pinelli + 36 artisti

EMPTY WALLS // FULL SPACE
Studio di Ettore Pinelli + 36 artisti
a cura di STUDIO [2]

STUDIO [2] è felice di presentare EMPTY WALLS // FULL SPACE, open studio inaugurale del nuovo studio di Ettore Pinelli.

STUDIO [2] è un progetto indipendente, di interesse culturale e senza scopo di lucro, nato nel 2018 da Ettore Pinelli e Francesco Rinzivillo, che si propone come una nuova occasione di incontro tra gli artisti, i loro studi e il pubblico. L'iniziativa si articola in una serie di appuntamenti che, nella forma dell'open studio e della talk, intendono mettere a confronto di volta in volta una coppia di artisti.
Per la prima volta STUDIO [2] cambia formula, dando un titolo ad un open studio ed aprendosi ad un confronto molto più ampio, coinvolgendo trentasei artisti di diverse generazioni, da giovani emergenti a figure affermate.

L'idea di Ettore Pinelli è di inaugurare il nuovo studio prima del suo trasferimento, avendo così a disposizione un contenitore ancora vergine, e di allestire una selezione di opere collezionate nel corso degli anni, simbolo di relazioni instaurate con molti amici artisti, esempi materiali di stima ed affetto reciproco. EMPTY WALLS // FULL SPACE vuole essere un “open studio relazionale” nel senso più ampio del termine, consentendo ai visitatori, attraverso un allestimento quanto più possibile dinamico, di poter toccare con mano e osservare in maniera più ravvicinata ogni opera.

Saranno presenti le opere di:

Emanuela Alfano, Orazio Battaglia, Valentina Biasetti, Giovanni Blanco, Giuseppe Bombaci, Daniele Cascone, Monica Caruso, Luca Coser, Valentina Colella, Federica De Luca, Barbara De Vivi, Raffaele Di Vaia, Giorgio Distefano, Giuseppe Giordano, Domenico Grenci, Massimiliano Fabbri, Barbara Fragogna, Sue Kennington, Andrea Lucchesi, Andrea Mangione, Gummy Gue, Silvia Mei, Gerardo Ernesto Moràn, Luca Moscariello, Vincenzo Pagliuca, Luca Pianella, Francesco Rinzivillo, Piero Roccasalvo RUB, Alessandro Saturno, Lorella Savarino, Thomas Scalco, Federico Severino, Giuseppe Vassallo, Giovanni Viola, Luca Vitone, Davies Zambotti.

INFO:

EMPTY WALLS // FULL SPACE
Studio di Ettore Pinelli + 36 artisti
a cura di STUDIO [2]

1-3 luglio 2022
Open Studio & Talk Venerdì 1 luglio 2022 dalle 18:00
Apertura a fascia oraria dalle 18:00 alle 21:00 e su appuntamento

Indirizzo dello studio:
C.da S. Elena Pietra Nera 3f, Modica, RG
Parcheggio in strada

Contatti e appuntamenti:
+39 3334461011 E. Pinelli
studio2project@gmail.com

L'evento su Facebook

Unknown Soldier

19 Aprile 2022
© Daniele Cascone© Daniele Cascone© Daniele Cascone

"Unknown Soldier", 2022, Daniele Cascone.
Reinterpretazione di un abito fine Ottocento (collezione privata) con un elmo militare della collezione del Mudeco datato 1870.

The weight of forgotten bones: una selezione

15 Aprile 2022
© Daniele Cascone© Daniele Cascone© Daniele Cascone© Daniele Cascone

Oggi pubblico una piccola selezione di opere della serie "The weight of forgotten bones", realizzata nel 2021.

De Animis Mundi

3 Marzo 2022
De Animis Mundi

Ragusa. "De Animis Mundi", dal 19 Marzo una nuova collettiva alla Galleria Soquadro.

Dopo il successo felicemente riscontrato a seguito della bipersonale di Giovanni Blanco e Domenico Grenci "Come Isole nel Mare", la Galleria Soquadro ha il piacere di presentare la collettiva dal titolo De Animis Mundi a cura di Eleonora Aimone.
Le opere dei quindici artisti partecipanti si compongono attorno al tema fondante dell'anima, delle anime, anzi – come detta il titolo della mostra. Un titolo che rimanda al concetto di Anima Mundi, ma che intende superarlo e contemplare quanto di sensibile e intelligibile – per rimanere, ancora una volta, in ambito filosofico – evochi il concetto di anima nel creato. Una tematica che lascia, dunque, ampio campo all'analisi e all'elaborazione di un soggetto ultimo in cui ciascun artista ha saputo far confluire l'esperienza personale e stilistica necessaria alla produzione di un'opera unica o in edizione.

Gli artisti in mostra, alcuni già promossi in passato da Soquadro – come Giovanni Blanco, Sandro Bracchitta, Daniele Cascone, Giuseppe Giordano, Luca Grechi, Domenico Grenci, Giovanni La Cognata, Gaetano Longo, Angelo Ruta, Ignazio Schifano, Giovanni Viola – ed altri che approdano per la prima volta, non solo in questa galleria, ma nel territorio ragusano tutto – quali Alessia Armeni, Marco Circhirillo, Elisa Muliere e Maurizio Cugnata – espongono opere che spaziano dalla pittura alla fotografia, dalla scultura all'illustrazione e che fanno di questa mostra un prezioso contenitore di arte transdisciplinare, non solo del contemporaneo locale, ma anche di quello nazionale.

L'inaugurazione si terrà sabato 19 Marzo 2022, nei locali della Galleria SoQuadro in via N. Colajanni 9 (Ragusa), a partire dalle ore 19:00, e la mostra sarà fino al 23 Aprile 2022, dal martedì al sabato, dalle ore 10:00 alle ore 13:00 e dalle ore 17:00 alle ore 20:00.

Fiction

21 Dicembre 2021
Fiction #6
Fiction #6 - 2021, Stampa giclée fine art a pigmento

The weight of forgotten bones

30 Aprile 2021
The weight of forgotten bones #1
The weight of forgotten bones #1 - 2021, Stampa giclée fine art a pigmento

Nuovo casting: cercasi persone disposte a posare.

1 Marzo 2021

Alcune opere di Daniele Cascone

Alcune opere di Daniele Cascone

Daniele Cascone, artista e fotografo concettuale siciliano, è alla ricerca di soggetti per una nuova serie di immagini.

Non è richiesta alcuna esperienza. Le opere da realizzare rientreranno nell'ambito artistico-concettuale della fotografia. Alcuni esempi sul sito dell'autore www.danielecascone.com.

Cosa è richiesto

  • tipo di fisico: magro/longilineo;
  • preferibile assenza di tatuaggi o tatuaggi non troppo grandi;
  • disponibilità ad operare a Ragusa;
  • essere maggiorenni;
  • rilascio di una liberatoria per l'utilizzo delle immagini;
  • serietà e puntualità.

Compenso

  • i soggetti verranno retribuiti e il compenso varierà in base alla complessità e alla lunghezza della sessione fotografica proposta.
    A richiesta, si valutano soluzioni di TFP.

Come proporsi

Inviare un messaggio con la propria candidatura a questa pagina Facebook oppure via email all'indirizzo , indicando quanto segue:

  • una selezione di massimo cinque foto che mostrino bene il volto e la figura intera (è preferibile inviare le immagini indicando un link a un sito web, a un profilo Facebook/Instagram, oppure tramite WeTransfer, Dropbox e simili);
  • disponibilità o meno a posare per nudi fotografici;
  • specificare nome, cognome, età e città di residenza.

Prima di iniziare qualsiasi collaborazione, ogni sessione fotografica sarà preventivamente illustrata e spiegata nei dettagli.
È garantita la massima serietà e discrezione.

Importante: tutte le candidature saranno visionate, ma sarà ricontattato solo chi ritenuto idoneo.
Per favore, non insistere se non riceverai una risposta.

Golden triptych I

3 Dicembre 2020
Golden triptych I
Golden triptych I - 2020, Stampa giclée fine art a pigmento

BIAS 2020 / Palermo

3 Luglio 2020
BIAS 2020 / Palermo

Inaugurazione: 12 luglio 2020, ore 17.00
Loggiato San Bartolomeo

Via Vittorio Emanuele 25, Palermo.
Fino al 12 settembre 2020. Orari di apertura: tutti i giorni, escluso il lunedì, dalle 9.00 alle 13.00 e dalle 16 .00 alle 20.00

"The game: the time of the game, the game of time"
BIAS 2020 (Biennale Internazionale di Arte Contemporanea Sacra e delle Religioni dell'Umanità).
www.bias.institute / info@bias.institute

Artribune - Messaggi dalla quarantena

13 Maggio 2020

"Messaggi dalla quarantena" è una rubrica curata da Mercedes Auteri per Artribune, incentrata sugli artisti in rapporto a questi giorni di quarantena forzata a causa del Covid-19:

In questi giorni di clausura in cui l'hortus conclusus della nostra casa è stato l'unico orizzonte possibile, Artribune ha pensato a un modo nuovo di raccontare il presente attraverso le opere di artisti contemporanei che, in passato o nel presente, si sono dedicati ad alcuni temi esistenziali ricorrenti nella vita di ciascuno. Per scoprire che quelle opere di ieri parlano di noi come siamo oggi e che molte opere di oggi parleranno di noi come saremo domani. Per affidarci al potere visionario e catartico dell'arte anche in questi mesi difficili fatti di assenza, trauma, desiderio dell'altro lontano, riscoperta della nostra zona di conforto – a tratti divenuta sconfortante – e degli oggetti inanimati che ci abitano e che abitiamo, del tempo perduto e ritrovato, del risveglio della natura, del grande bisogno di cambiamento.

Segnalo il quinto capitolo di questa rubrica, con Giacomo Rizzo, Danilo Torre, Filippo La Vaccara e Daniele Cascone.

Messaggi dalla quarantena #5. Il cambiamento, lo spirituale, il mondo che verrà

Dopo un evento così sconvolgente, cosa succederà? Molto spesso in questi giorni ci si rivolge alla scienza, alla religione, a riflessioni individuali e collettive su quello che accadrà "dopo". Noi ci appelliamo all'arte e la quinta puntata della nostra rubrica la dedichiamo al mondo che verrà. Tanti artisti hanno provato a immaginare il futuro prossimo, hanno ispirato ad altri una visione o un cambio di rotta, hanno affrontato il tema della rivoluzione, dell'evoluzione, dello spirituale nell'arte. Lao Gabrielli lo inscrive dentro ai suoi mandala e alle sue geometrie. Giacomo Rizzo lo cristallizza nelle sue sculture. Danilo Torre lo proietta come monito sulla città distopica. Filippo La Vaccara lo ascolta dentro alle sue creature animali. Daniele Cascone nella memoria dei nostri anziani ‒ che in questi giorni abbiamo visto cadere come foglie d'un autunno fuori stagione ‒ e di un ritorno a noi, alle origini, oltre la maschera, per una nuova evoluzione della specie.

Leggi su Artribune

1
2 3 4 5
...
Totale elementi: 307